Le Ricette Classiche Flamigni srl 1930

Panettone Glassato con Mandorle

Panettone Glassato con Mandorle Flamigni srl

Il Panettone Glassato con Mandorle Flamigni è preparato seguendo rigorosamente l’oramai centenaria ricetta piemontese. È ricoperto da una profumata e friabile glassa composta di nocciole tonde gentili delle Langhe, mandorle armelline pelate, albume d’uova proveniente da allevamenti italiani a terra, zucchero e amido di riso. Come in tutti i Panettoni firmati Flamigni, la sua anima è il lievito madre, il cui ceppo, capace di conferire agli impasti aromi e morbidezza unici e inimitabili, viene quotidianamente rinfrescato e rigenerato sin dagli anni Trenta del secolo scorso. Prodotto senza alcuna aggiunta di altri lieviti, ogni Panettone Flamigni risulta così straordinariamente soffice, ricco di occhiature irregolari e altamente digeribile. Tra gli altri preziosi ingredienti che compongono il Panettone Mandorlato Flamigni vi sono una farina di grani forti e al tempo stesso molto elastici, zucchero finissimo e tuorli d’uova provenienti da allevamenti italiani a terra. Vi è poi il burro francese di centrifuga che, essendo di alta qualità, ha un alto punto di fusione. Ed è proprio per questo che il Panettone Mandorlato, come tutti i Panettoni Flamigni, dà il meglio di sé quando viene gustato tiepido. A completare la ricetta Flamigni vengono aggiunti all’impasto profumati e teneri canditi di pregiate arance Navel, provenienti da Sibari e prodotti senza l’impiego di anidride solforosa, e uva sultanina turca o australiana di primissima qualità, essiccata al sole. Come tocco finale, il Panettone Mandorlato Flamigni viene arricchito da una generosa manciata di squisite mandorle italiane intere a ricoprire la glassa.


Un prodotto di qualità va presentato a dovere

art-3615-panettone-glassato-mandorle-incarto-a-mano.jpg
art-3630-panettone-glassato-mandorle-sacchetto.jpg
Le Ricette Classiche Flamigni srl 1930

"In Flamigni innovazione e tradizione s’incontrano nella continua ricerca del gusto e della qualità."
M. Buli

Richiedi i nostri cataloghi