Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

La Romagna e le Langhe

La Romagna

Il territorio dove Flamigni ha avuto origine è celebre per le colture di frutta e verdura che riforniscono i mercati di tutta Italia ed è apprezzato per specialità gastronomiche che implicano grande manualità, come i cappelletti, le tagliatelle, gli strozzapreti, la piadina. Questa terra così fertile ha anche un tradizionale legame con il torrone. Il 25 novembre, durante la fiera di Santa Caterina che si celebra a Forlì, è tradizione che se ne regali uno alle ragazze. Anche da questo può essere nata la particolare predilezione di Flamigni per il torrone. Romagna, Brisighella e Bertinoro

Le Langhe

Nelle colline intorno ad Alba si producono alcune fra le migliori uve da vino del mondo, le straordinarie nocciole tonde e gentili che si utilizzano per la crema gianduia e i tartufi più ricercati d’Italia. La gastronomia di quest’area si avvale di eccellenti materie prime e ha generato grandi specialità come i tajarin e gli agnolotti al plin. Se Flamigni ha impiantato qui il suo stabilimento per il panettone, è perché tra le maestranze del settore dei lievitati sono diffuse una competenza professionale e una cura nel trattamento degli ingredienti non comuni. Langhe - Castello di Grinzane Cavour - Filari d'uva