Il Classico Torrone Flamigni dal 1930

Il Classico

Oggi come allora, a far grande il Torrone Flamigni è innanzitutto l’alta qualità degli ingredienti utilizzati nella sua preparazione che, seguendo la ricetta tradizionale, vengono sapientemente miscelati per aggiungere il perfetto equilibrio: gustose mandorle pugliesi; nocciole tonde e gentili delle Langhe; preziosi pistacchi, in parte siciliani, in parte persiani; albume di uova italiane freschissime; una miscela di mieli azionali di primissima qualità. Una combinazione di gusti unici e una dolcissima sinfonia di sapori genuini basate sull’antica e segreta ricetta, messa a punto negli anni dai mastri torronieri Flamigni e tramandata di generazione in generazione. Dal 1930, per dar vita a un prodotto unico, dal sapore inconfondibile, tutte queste nobili materie prime richiedono un trattamento di tutto rispetto. Oggi come allora, infatti, i Torroni Flamigni sono prevalentemente lavorati a mano, con tempi e metodi dettati dalla migliore tradizione. In Flamigni l’impasto del Torrone viene cotto a bagnomaria in preziose torroniere Somarè, le cui vasche sono state realizzate a mano in rame e sono le stesse sin dagli anni Cinquanta. Terminata la cottura, con grande pazienza e perizia artigianale, i mastri torronieri estraggono l’impasto con l’ausilio di lunghe pale, lo poggiano su tavoli di marmo e lo spianano delicatamente con grandi mattarelli. Così nasce il Torrone Classico Flamigni, prelibata testimonianza di una nobile tradizione che ha radici antiche nel tempo, una bontà unica che profuma di storia, una vera e propria opera d’arte dolciaria per un’autentica esperienza di piacere e di gusto inimitabili.

Torna a: Torrone

"Perché in Flamigni l’innovazione è di casa, ma solo se migliora davvero le cose."

Richiedi i nostri cataloghi